Libri   Home Page   Contattami   Iscriviti   Home Page  
Utente
Pass
Vai
Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10 
11  12  13  14  15  16  17  18  19  20 
21  22  23  24  25  26  27  28  29  30 
31  32  33  34  35  36  37  38  39  40 
41  42  43  44  45  46  47  48  49  50 
51  52  53  54  55  56  57  58  59  60 
61  62  63  64  65  66  67  68  69  70 
71  72  73  74  75  76  77  78  79  [80] 
81 
Gomitoaguzzo
Inviato il: 7/09/2006 · 22:19
Quota


Iscritto
*

Utente 10204
Iscrizione 09/08/2006
Messaggi 16



Re: Diario di Eraklito
Vladimir Nabokov asserì:
“La letteratura non è nata il giorno in cui un ragazzo, gridando al lupo al lupo, uscì di corsa dalla valle di Neandertal con un gran lupo alle calcagna; è nata il giorno in cui un ragazzo arrivò gridando al lupo al lupo, e non c’erano lupi dietro di lui.”

A mio avviso, un paradosso della rappresentazione è quello di avere in sé verità profonde al di là di ogni veredicità documentaria.
Messaggio Privato
Top
eraclito
Inviato il: 12/09/2006 · 19:28
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Re: Re: Diario di Eraklito
vero, a conoscerle le verità profonde...
Email
Messaggio Privato
Top
eraklito
Inviato il: 2/03/2006 · 21:15
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Diario di Eraklito
Spaventato e angosciato dal fatto che ogni mattina uscendo di casa un tizio lo aggrediva ammollandogli un ceffone, un mio amico ha scelto di continuare ad uscire alla stessa ora pur sapendo cosa lo attendesse piuttosto che starsene al sicuro o uscire di casa ad altre ore.
Finalmente un mattino di pochi giorni fa, uscendo di casa non ha trovato il solito tizio… e dopo un momento di legittima soddisfazione si è preoccupato per la sorte dell'uomo…
Questa preoccupazione si è sostituita nei giorni successivi alla precedente al punto che adesso, il mio amico, ha nostalgia dei mattini in cui uscendo di casa, con il sole o con la pioggio o con il vento, riceveva la sua quotidiana razione di violenza…
Email
Messaggio Privato
Top
eraklito
Inviato il: 27/01/2006 · 20:45
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Diario di Eraklito
Il denaro non serve a niente, scrisse Ricardo (uno dei fondatori delle scienze economiche), se non viene sparso come il letame…
Se qualcuno ricorda Paperon De Paperoni che troneggiava sui cumuli di dollari può associare la frase di Ricardo all’equivoco di società che pur basandosi sul postulato del consumismo, in realtà stanno scavandosi la bara assicurando a pochi l'accesso al consumo…
Il ricco o il benestante per quanto distratto potrà acquistare due tubetti di dentifricio alla settimana, e magari sprecarne buona parte, ma così non potrà ristorare la produzione del bene (e magari egli stesso è azionista di qualche società produttrice) se buona parte degli altri è costretta a centellinare un tubetto per mesi o anni e qualcuno può anche averlo escluso per necessità dal paniere delle cose possibili.
Email
Messaggio Privato
Top
eraklito
Inviato il: 26/01/2006 · 21:00
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Diario di Eraklito
Nel piccolo museo di Marzabotto, annesso agli scavi della città etrusca di ignoto nome (di cui non molti conoscono l’esistenza associando la località a ben altre vicende) vi è una grattugia del V° sec. a.C. del tutto simile all’utensile che ancor oggi usiamo…
Email
Messaggio Privato
Top
eraklito
Inviato il: 25/01/2006 · 20:23
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Diario di Eraklito
Alcuni mesi fa andando a salutare la salma di un bravo poeta, nella grande sala ove era il feretro, affollata di poeti, raccolsi diversi spezzoni di conversazione che mi condussero a credere che il defunto doveva possedere un comodino di proporzioni gigantesche: molti affermavano che prima di morire, il vate, aveva sul comodino di camera una copia del loro ultimo libro…
Email
Messaggio Privato
Top
eraklito
Inviato il: 24/01/2006 · 20:57
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Diario di Eraklito
La donna che attende un cavaliere deve fare attenzione a non confondere il rumore degli zoccoli con il battito del proprio cuore… devo aver letto qualche anno fa oppure scrissi…

Una modesta definizione dell'inferno:
Detenuto in un inferno ancor più duro perché nella convinzione di essere in paradiso
Email
Messaggio Privato
Top
eraklito
Inviato il: 4/09/2006 · 20:28
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Re: Diario di Eraklito
perchè c'è molta differenza tra il rumore degli zoccoli in arrivo e il battito del cuore?
Email
Messaggio Privato
Top
eraklito
Inviato il: 23/01/2006 · 21:37
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Diario di Eraklito
Ho sempre avuto in uggia il presepe, questo tentativo, limitato ad un tempo predefinito, di un ordine alle cose…
come del resto sia il pittore del ‘400 Starnina (Tebaide) e Pietro Lorenzetti (Effetti del buon governo) hanno ben rappresentato questo esigenza umana…
ma da quando qualcuno mi ha riferito che in un presepe di toledo vi è la statuetta di un contadino che poco lontano dalla mangiatoia sta defecando (non solo dalla posizione si intuisce, mi riferiscono, ma anche dalla miniatura dello stronzo) l’idea del presepe cosi inteso, naturalisticamente, comincia a fare breccia nella mia mente…
Email
Messaggio Privato
Top
Annibale
Inviato il: 12/09/2006 · 19:26
Quota


Iscritto
*

Utente 10206
Iscrizione 12/09/2006
Messaggi 3



Re: Diario di Eraklito
sporco ateo blasfemo...
Messaggio Privato
Top
eraklito
Inviato il: 12/09/2006 · 20:30
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Re: Re: Diario di Eraklito
... l'amore per la storia rappresentata degnamente dal tuo pseudonimo che ti nasconde mi impedisce di darti dell'idiota... ma se cambi pseudonimo anche senza rivelarti sarò costretto a farlo...
Email
Messaggio Privato
Top
Gomitoaguzzo
Inviato il: 25/09/2006 · 19:41
Quota


Iscritto
*

Utente 10204
Iscrizione 09/08/2006
Messaggi 16



Re: Re: Diario di Eraklito

Eppure, ti assicuro, le altre statuine sembravano tolleranti o quantomeno noncuranti.
Messaggio Privato
Top
Eraklito
Inviato il: 1/11/2006 · 19:37
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Re: Re: Re: Diario di Eraklito
non ne dubitavo: attrici inconsapevoli...
Email
Messaggio Privato
Top
eraklito
Inviato il: 22/01/2006 · 20:42
Quota


Gestore
***

Utente Eraklito
Iscrizione 26/03/2006
Messaggi 179



Diario di Eraklito
Di nuovo il sofista che cogita sul concetto di giustizia: perfetta nella sua cecità…
Email
Messaggio Privato
Top
Gomitoaguzzo
Inviato il: 9/08/2006 · 18:04
Quota


Iscritto
*

Utente 10204
Iscrizione 09/08/2006
Messaggi 16



Re: Diario di Eraklito
...così che essa non abbia un occhio di riguardo per alcuno?

Ho sempre ritenuto fuori della comprensione della umana logica la possibilità di un giudice e pertanto di un giudizio al contempo buono e giusto. (Avere un ministro della Giustizia Clemente può anche apparire un’ antinomia...)
Tuttavia a tal proposito l’autore della novella XV della raccolta antologica indicata per lunga tradizione col nome di “Novellino”, redatta probabilmente in ambiente fiorentino tra 1280 e il 1300, che chioserei “Un occhio alla Giustizia o della sua perfetta osservanza?” racconta:

Valerio Massimo nel libro sesto narra che Calogno essendo rettore di una terra, ordinò che chi andasse a moglie altrui dovesse perdere li occhi. Poco tempo passando, vi cadde un suo figliuolo. Lo popolo tutto li gridava misericordia; ed elli pensando che misericordia era così buona cosa ed utile, e pensando che la giustizia non vuole perire, e l’amore dei suoi cittadini che li gridavano mercè lo stringea, providesi d’osservare l’uno e l’altro, cioè giustizia e misericordia. Giudicò e sentenziò ch’al figliuolo fosse tratto l’uno occhio, e a se medesimo l’ altro.
Messaggio Privato
Top
Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10 
11  12  13  14  15  16  17  18  19  20 
21  22  23  24  25  26  27  28  29  30 
31  32  33  34  35  36  37  38  39  40 
41  42  43  44  45  46  47  48  49  50 
51  52  53  54  55  56  57  58  59  60 
61  62  63  64  65  66  67  68  69  70 
71  72  73  74  75  76  77  78  79  [80] 
81 
      Libri   Home Page   Contattami   Iscriviti   Home Page